+39 041 961 008 info@marketvision.it

La storia dell’azienda Rodenstock

È il 1877 quando Josef Rodenstock fonda con il fratello la società “Optisches Institut G. Rodenstock” a Würzburg. Oltre a lenti e montature, offre anche strumenti di misurazione di propria fabbricazione.

Grazie alla continua ricerca, ottiene il primo di tanti successi commerciali nel 1880 con le lenti per “occhiali a diaframma”. A queste segue uno strumento per la misurazione degli occhiali che permette di adattare le montature ad ogni tipo di volto: ancora oggi la possibilità di personalizzazione caratterizza gli occhiali Rodenstock.

Nel 1905 l’azienda possiede già tre stabilimenti in Germania per la produzione su scala industriale di lenti oftalmiche e montature di alta qualità. La gamma di prodotti comprende occhiali con montatura a giorno, pince-nez, monocoli e varie montature placcate o in acciaio, nichel e altri materiali.

Dopo la Grande Guerra l’azienda si riprende rapidamente, grazie a innovazioni tecniche e numerosi brevetti rivoluzionari e nonostante la crisi economica amplificata dalle dure condizioni di pace imposte alla Germania.

Diventa uno dei machi più conosciuti e alla fine degli anni ’50 sono numerose l star del cinema che prestano il loro volto per pubblicizzare gli occhiali Rodenstock, tra queste Gina Lollobrigida e Brigitte Bardot.

Le innovazioni tecnologiche di Rodenstock

Tra le più significative ricordiamo:

1899: le prime lenti graduate con protezione solare dei raggi UV e le prime lenti bifocali con un’area per la visione da vicino.

1968: le prime lenti fotocromatiche in Europa e i primi modelli di occhiali con lenti incorniciate solo da un filo di nylon invisibile.

1975: lenti organiche per contrastare la crisi petrolifera (che aveva la plastica come suo prodotto di punta) che negli anni seguenti vengono declinate in lenti fotocromatiche, ad alta rifrazione e bifocali asferiche.

1981: lenti progressive chiamate “Progressiv R”, superiori qualitativamente a quelle concorrenti dell’epoca.

1998: minuscole cerniere cilindriche senza viti che valgono alla Rodenstock il suo 50° premio per il Design delle montature.

2000: ImpressionILT, le prime lenti progressive completamente adattabili alle abitudini visive individuali.

2009: lenti Ergo®, studiate per chi lavora in ufficio, che non affaticano gli occhi.

2016: i primi occhiali da guida con certificato TÜV che offrono una visione ottimale nel traffico e nelle diverse condizioni di luminosità per una maggiore sicurezza degli automobilisti.

2018: DNEye® PRO Technology, un sistema che permette di misurare l’anatomia individuale dell’occhio e di trasferire tutti i parametri nella lente.

Oltre 140 anni di attività

Oggi l’azienda è una grande realtà internazionale, con 14 stabilimenti di produzione in 13 paesi e 4.900 dipendenti in tutto il mondo. Vende i suoi prodotti in più di 85 paesi, orgogliosa della sua qualità e abilità ingegneristica tedesca, e il risultato è impressionante: Rodenstock detiene attualmente circa 500 brevetti e domande di brevetto in tutto il mondo per innovazioni in lenti, montature e strumenti ottici.

negozio ebay marketvision

Scopri i nostri occhiali Rodenstock
visita il negozio online